Avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio d’idoneità, di esperti in Servizio Sociale.

Avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio d’idoneità, di esperti in Servizio Sociale ai sensi dell’art. 80, L. 354/75/ e degli art. 6 e 8 D. Lgs. 272/89, da inserire nell’elenco ex art. 132, D.P.R. 230.

Per essere ammessi alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea (triennale, magistrale o vecchio ordinamento) nella disciplina professionale indicata all’art. 1;
  • abilitazione all’esercizio della professione;
  • iscrizione all’Albo Professionale;
  • partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico;
  • assenza di precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’art.3 del D.P.R. 14/11/2002 n.313 e assenza di carichi pendenti, né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione;
  • età superiore ad anni 25, ai sensi dell’articolo 132 del D.P.R. 230/2000;
  • non avere rapporto di lavoro dipendente con il Ministero della Giustizia;
  • non avere motivi di inconferibilità di incarichi con le Pubbliche Amministrazioni.

Ogni aspirante può presentare la propria candidatura anche per più distretti di Corte d'Appello e per più diverse regioni.
La domanda di partecipazione alla selezione deve essere redatta, a pena di inammissibilità, utilizzando esclusivamente il modello “A” pubblicato, debitamente compilato in tutte le sue parti e sottoscritto con firma autografa. In essa ciascun candidato dovrà dichiarare, ai sensi dell’art. 45 e 46 D.P.R. 28/12/2000, n. 445, in maniera dettagliata i propri dati anagrafici, il codice fiscale, il recapito telefonico, il domicilio, l’indirizzo di posta e-mail, il possesso dei requisiti richiesti ai fini della selezione e il possesso dei titoli indicati all’art. 4 del presente avviso.
La domanda di partecipazione alla selezione, corredata da copia del documento di identità e da curriculum vitae, redatto ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, va indirizzata al Centro Giustizia Minorile per la Puglia e la Basilicata e inoltrata esclusivamente per posta elettronica certificata al recapito prot.cgm.bari@giustiziacert.it con indicazione nell’oggetto “selezione esperti in Servizio Sociale”, entro e non oltre le ore 24.00 del trentesimo giorno decorrente dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito ufficiale del Ministero della Giustizia.
 

Avviso completo al seguente link: 

https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_6_1.page?contentId=SCE306255&...