Evento formativo “Il Servizio Sociale: Visioni dall’alto o lo sguardo oltre?”.

Cara/caro Collega
Ti comunico che questo Ordine, nell’ambito del Piano della Formazione Continua prevista per gli Assistenti Sociali, ha organizzato un evento formativo sulla Deontologia Professionale.

L’evento dal titolo “Il Servizio Sociale: Visioni dall’alto o lo sguardo oltre?” si terrà il giorno 11 dicembre 2021 dalle ore 9,00 alle ore 17,30 presso il Centro logistico eccedenze della rete Magazzini Sociali - Solidarietà Circolare Via Giacomo Racioppi, 10, 85100 Potenza

https://www.magazzinisociali.com/contatti/

Uno spazio di comunità con eventi, laboratori e caffè a tema la parola d’ordine: sostenibilità, recupero eccedenze alimentari, collette ed educazione anti-spreco a favore delle persone in difficoltà economica, residenti nella città di Potenza e nei Comuni del suo hinterland. un sistema organizzato, condiviso e partecipato, di recupero e distribuzione di eccedenze alimentari.

L’evento intende fare il focus sul nostro lavoro e sulle due anime che lo caratterizzano: tecnica e politica. Se pensiamo possedere abbastanza quella tecnica, ora dovremmo ritrovare quella politica e provare a chiederci se agiamo e come “politicamente“.

Il nostro lavoro sociale è “politico” nella misura in cui sappiamo trasformare le condizioni in cui si svolge la vita delle persone, in questo guidati dall’articolo 7 del nuovo codice deontologico:
«L’Assistente Sociale riconosce il ruolo politico e sociale della professione e lo esercita agendo CON o PER CONTO della persona e delle comunità,
entro i limiti dei principi etici della professione».

L’evento rilascerà n. 8 crediti formativi (di cui n.5 Deontologici) e si svolgerà in modalità mista (presenza e a distanza).

Per la modalità in presenza il numero massimo di partecipanti è 50, per quanto riguarda la modalità da remoto verrà inviato ad ognuno il Link valido per il collegamento.(compilare e trasmettere scheda allegata). 

Ti aspetto sarà l’occasione per farci gli auguri e riprendere con entusiasmo un percorso
interrotto un abbraccio corale ad ognuno di Voi.

Il Presidente
(Ass. Soc. Dr. Giuseppe Palo)